Come acquistare un immobile alle Canarie senza sorprese

Se è vero che l’acquisto di un immobile comporta sempre un rischio è altrettanto vero che l’acquisto di un immobile all’estero è molto spesso una vera e propria scommessa.

Chi acquista un immobile, infatti, insieme ad esso acquisisce tutta una serie di oneri e di responsabilità dei quali dovrà farsi carico per i successivi anni o – molto più spesso – decenni.

La vera complessità in ciascuna compravendita immobiliare sta proprio in questo: saper valutare già al momento dell’acquisto quale sarà il reale impatto economico e giuridico che dovremo affrontare, negli anni a venire, come conseguenza della nostra scelta. Perché saper condurre una buona trattativa con il venditore garantisce certamente un buon risultato al momento della compravendita, ma le conseguenze che derivano da quest’ultima sono destinate a ripercuotersi sull’acquirente per svariati anni dopo la firma.

Proviamo ora ad immaginarci cosa potrebbe accadere acquistando un immobile all’estero, magari in un Paese in piena campagna di regolarizzazione dei dati catastali su iniziativa dei Comuni, costantemente alla ricerca di nuove entrate economiche.

Nella maggior parte dei casi si rischia di avventurarsi in una trattativa alla cieca, mancando la conoscenza della lingua, del mercato di riferimento, delle normative, della fiscalità.

Ma se acquisto tramite un’agenzia, magari gestita da italiani?

Certamente passare per un’agenzia (purché adeguatamente selezionata) è una soluzione preferibile e che sempre consigliamo; bisogna tuttavia tenere presente che l’obbiettivo dell’agenzia è favorire il buon esito della trattativa, per poter poi guadagnare le giuste commissioni. È certamente vero che le agenzie che lavorano seriamente cercano di condurre sempre trattative eque e trasparenti, favorendo il giusto equilibrio tra gli interessi del compratore e quelli del venditore, che parimenti rappresentano. Ma non esiste agenzia al mondo, per sua stessa natura, che faccia soltanto gli interessi del compratore che, comunque, rimane pur sempre il soggetto da dover convincere per poter giungere a conclusione della trattativa.

Ecco spiegate le ragioni per cui Canarie Consulting ha ritenuto – sulla base delle esigenze espresse negli anni dalla propria clientela – di voler offrire al compratore di un qualsiasi immobile un servizio di consulenza professionale denominato “Acquisto Immobiliare Garantito“, pensato per difendere espressamente i suoi interessi.

Con il servizio “Acquisto Immobiliare Garantito” un team di professionisti (esperto nel mercato immobiliare, avvocato e commercialista/fiscalista) affianca il compratore in tutte le fasi della trattativa, fino alla compravendita vera e propria. Il tutto facendo al 100% gli interessi del compratore che, una volta individuato il proprio immobile, potrà essere certo che:

  • lo sta acquistando al giusto prezzo di mercato
  • ha una visione completa di quelli che saranno i costi di acquisto e di mantenimento (anche sotto il profilo fiscale)
  • lo sta acquistando libero da vizi e sorprese di qualunque tipo
  • può contare su contratti blindati e sempre aggiornati, redatti di volta in volta da un avvocato
  • si presenterà da un notaio di fiducia e comunque sempre accompagnato da un avvocato personale, a disposizione per fare il 100% dei suoi interessi in occasione della firma dell’atto di compravendita.

Il tutto al costo di un onorario inferiore al prezzo di una commissione di agenzia che comunque, in Spagna, è solitamente a carico del solo venditore.

Per conoscere i dettagli del servizio “Acquisto Immobiliare Garantito” clicca QUI.